Home Opere Derelict Landscape No.1

Derelict Landscape No.1 Scopri la migliore selezione disponibile di dipinti dell'artista George Dannatt. Acquista dalle gallerie d'arte di tutto il mondo con Kooness! Kooness
314.11130208025 EUR
4.2 5 20

Derelict Landscape No.1

1963

Pezzo unico Firmato Incorniciato

Dalla serie Derelict Landscape

1

Dimensione

12.4 x 17.2 cm
5 x 6.77 in

Anno

1963

Medium

Dipinti , Disegni

Riferimento

0a26287f

Pastello e tempera all'uovo su carta

Stato: eccellente, la montatura originale mostra segni di invecchiamento

Firmato a mano dall'artista (fronte destro e retro)

1915 , United Kingdom

George Dannatt (1915-2009) è stato una figura ispiratrice nella storia della successiva St Ives School. Rappresentava una rara razza di poliedrici culturali: musicista, critico, artista praticante, conoscitore e collezionista di arte moderna. Apparteneva anche a un piccolo gruppo di collezionisti mecenati che praticavano ciò che predicavano. Dannatt produsse una solida opera di pittura astratta ispirata e in concerto con i modernisti di St Ives di cui ammirava così tanto il lavoro.
La lunga carriera artistica di George Dannatt ha attraversato più di 50 anni. Artista in tutti i media, era un membro rispettato di un gruppo di artisti impressionati dalle qualità della campagna e della costa inglese, tra cui Terry Frost, John Wells, Bryan Winter e Dennis Mitchell, tutti vivi per il fascino visivo unico del sud e dell'ovest dell'Inghilterra.

Il George Dannatt Trust ha consegnato la sua intera collezione d'arte composta da opere di George Dannatt (1915-2009) e The George & Ann Dannatt Collection a moderncontemporary.art. Jackie Sarafopoulos, proprietaria di moderncontemporary.art, è nota al Trust da oltre 20 anni nella sua qualità professionale di Trustee, Art Executor e Creative and Operations Director e ha lavorato a stretto contatto con George e Ann Dannatt come persona di fiducia e altamente professionale, con ottimi collegamenti con la rete di rivenditori, le fiere d'arte e il settore caritatevole


Continua a leggere