Home Artisti Pietro Annigoni

Kooness

Pietro Annigoni

1910 - 1988
Italy

2 Opere in mostra

Rappresentato da

Opere di Pietro Annigoni

Face

1970

14 x 19cm

venduto

Pietro Annigoni (Milano, 7 luglio 1910 – Firenze, 28 ottobre 1988), è stato un artista nato a Milano ed è conosciuto anche come  “Il Pittore delle Regine”. Fin da giovanissimo fu attratto dai disegni di Leonardo da Vinci. Negli anni successivi si trasferisce con la famiglia a Firenze dove inizia a studiare all'Accademia di Belle Arti. Era uno spirito libero e si spostava frequentemente da Milano a Firenze per poter collegare importanti collaborazioni con icone culturali dell'epoca, come Giorgio Scilitan, i fratelli Bueno, l'uomo di lettere Enzo Simi, Mario Parri, lo storico Carlo Francovich e lo storico dell'arte Niccolò Rasmo, partecipando ad un clima culturale fervente.

Nel 1936 a Milano si svolge la mostra personale che dà il via alla sua importante carriera nel mondo dell'arte contemporanea: negli ultimi anni Annigoni realizzerà il Ciclo di affreschi del monastero mediceo di San Marco. Artista dalle influenze classiche, cerca di mescolare modernità e tradizione, osando le religioni, i ritratti e le incisioni. Utilizzando le vecchie tecniche di pittura, costruisce uno stile contrario al nuovo modernismo e allo stile postmoderno. I colori scuri hanno reso le sue opere piene di Pathos e malinconia.

Dal 1949 Annigoni espone con successo all'estero in particolare a Londra, nel 1955 realizza il “Ritratto della Regina Elisabetta II”. Oltre agli artworkes commetted dalla regina inoltre mades i portrates del duca di Edimburgh, Margot Fonteyn, John Fitzgerlad Kennedy e papa Giovanni XXIII. La sua carriera artistica è piena di successi in tutto il pianeta. Negli ultimi anni della sua vita si è imbevuto di allievi di talento ai quali insegnerà tutta la sua passione e conoscenza. Muore il 28 ottobre 1988 a Firenze.