Home Artisti Pietro Annigoni

Kooness

Pietro Annigoni

1910 - 1988
Italy

0 Opere in mostra

Rappresentato da

Non hai il tempo per sfogliare il catalogo di questo artista? Compila il modulo per ricevere una selezione curata ad hoc per te delle opere che stai cercando.

Opere di Pietro Annigoni

Pietro Annigoni (Milano, 7 luglio 1910 – Firenze, 28 ottobre 1988), è stato un artista nato a Milano ed è conosciuto anche come  “Il Pittore delle Regine”. Fin da giovanissimo fu attratto dai disegni di Leonardo da Vinci. Negli anni successivi si trasferisce con la famiglia a Firenze dove inizia a studiare all'Accademia di Belle Arti. Era uno spirito libero e si spostava frequentemente da Milano a Firenze per poter collegare importanti collaborazioni con icone culturali dell'epoca, come Giorgio Scilitan, i fratelli Bueno, l'uomo di lettere Enzo Simi, Mario Parri, lo storico Carlo Francovich e lo storico dell'arte Niccolò Rasmo, partecipando ad un clima culturale fervente.

Nel 1936 a Milano si svolge la mostra personale che dà il via alla sua importante carriera nel mondo dell'arte contemporanea: negli ultimi anni Annigoni realizzerà il Ciclo di affreschi del monastero mediceo di San Marco. Artista dalle influenze classiche, cerca di mescolare modernità e tradizione, osando le religioni, i ritratti e le incisioni. Utilizzando le vecchie tecniche di pittura, costruisce uno stile contrario al nuovo modernismo e allo stile postmoderno. I colori scuri hanno reso le sue opere piene di Pathos e malinconia.

Dal 1949 Annigoni espone con successo all'estero in particolare a Londra, nel 1955 realizza il “Ritratto della Regina Elisabetta II”. Oltre agli artworkes commetted dalla regina inoltre mades i portrates del duca di Edimburgh, Margot Fonteyn, John Fitzgerlad Kennedy e papa Giovanni XXIII. La sua carriera artistica è piena di successi in tutto il pianeta. Negli ultimi anni della sua vita si è imbevuto di allievi di talento ai quali insegnerà tutta la sua passione e conoscenza. Muore il 28 ottobre 1988 a Firenze.