To Dream, to Collect

Follow

Renato Spagnoli

1928 - 2019 Livorno, Italy

4 Works exhibited

Represented by

Share


  • About the Artist
  • Curriculum Vitae
  • Bibliography

Renato Spagnoli was born in Livorno on December 28th 1928.

In 1956 he started working as a painter for trains and his life really changed. He transferred these techniques into his artistic work making papers and canvases close to Concrete Poetry through the use of stencils.

In 1963 in the Anarchist Federation of Livorno, with Graziani Bartoli and Lacquaniti , Renato founded the “Gruppo Atoma”. They presented their Manifesto at the Galleria Numero of Fiamma Vigo in Florence. The “Gruppo Atoma” was included in the “Museo d’Arte Sperimentale” of Torino.

In 1967 he started working with the Galleria Sincron in Brescia, where he met Bruno Munari. With the Gallery he participates in group shows with the most important Italian artists.

Between 1967 and 1978 Spagnoli began using methacrylate creating 3D works that approached optical art.

In 1981 two important exhibitions: Selezione di opere (Selected works), Pinacoteca di Macerata; Le ultime novità (The latest news) curated by Luciano Caramel, Palazzo dei Diamanti, Ferrara.

In 1985, he took part in the exhibition “Arte Italiana degli anni '60” at the Castello di Rivoli in Turin.

At the end of 1994, Spagnoli exhibited at the “Casa della Cultura” of Livorno: a personal exhibition organized by the City of Livorno and curated by Lara Vinca Masini.

Lara Vinca Masini dedicates a section to Spagnoli in his "Arte Italiana. La Linea del Modello", Giunti Editore, 1996.

Renato Spagnoli died in Livorno in 2019.

Solo Exhibitions

1970 Galleria Sincron, Brescia (con G.Campus). Galleria AL2,Roma (con G.Campus). Galleria Scipione, Macerata.

1972 Centro 8G, Ascoli Piceno. Centro d'Arte Il Brandale, Savona. Galleria AL2, Roma.

1973 Galleria Carolina, Portici. Galleria Giraldi, Livorno. Studio 73, La Spezia.

1978 Galleria Il Diagramma 32, Napoli.

1979 Galleria Il Cortile, Bologna. Galleria Peccolo, Livorno.

1981 Pinacoteca Comunale, Macerata. Centro attività visive, Palazzo dei Diamanti, Ferrara.

1990 Galleria Arte Centro, Milano. Centro Sincron, Brescia.

1993 Studio Gennai, Pisa.

1994 Casa Della Cultura, Livorno.

1997 Studio Gennai, Pisa.

1999 Galleria Giraldi, Livorno. Galleria Lazzari, Roma.

2000 LIBA Arte Contemporanea, Pontedera. Studio Gennai, Pisa.

2001 Associazione Industriali, Livorno. 

2006 Ecomuseo dell’Alabastro, Castellina M.ma (PI).

2007 Factory, Livorno. M.A.R.T., Rovereto (intervento). Centro Esp. ex Fornace Pasquinucci, Capraia (FI).

2008 R80anni, Galleria Peccolo, Livorno.

2009 Galleria Peccolo, Livorno.

2010 Studio Gennai, Pisa.

2013 Renato Spagnoli, un percorso, Galleria Peccolo, Livorno.

2016 Fondazione Livorno Arte Cultura, Livorno.

2018 Anni ’60-’70, Galleria Peccolo, Livorno. A-Zenobia, dagli anni ’80 a oggi, Gian Marco Casini Gallery, Livorno.

 

Group Exhibitions

1963 Premio Arezzo 

1964 Galleria Numero, Firenze - Gruppo Atoma. XV Premio Avezzano (AQ), Strutture di visione - Gruppo Atoma.

1965 Casa della Cultura, Livorno - Gruppo Atoma. Galleria Sicilia Arte, Catania - Gruppo Atoma. X Premio Termoli (CB) - Gruppo Atoma.

1966 Galleria Giraldi, Livorno - Gruppo Atoma.

1967 Ipotesi Linguistiche Intersoggettive, organizzata dal Centro Proposte Firenze: a Sansepolcro (AR), Livorno, Firenze, Bologna, Lecce, Torino. XII Premio Termoli (CB). Galleria Ibico, Reggio Calabria – Gruppo Atoma. Costituzione Museo Sperimentale d'Arte, Torino. Piccolo Formato, Galleria Numero, Firenze.

1968 Congresso "Multipli", Galleria Sincron, Brescia. Collettiva internazionale, Galleria ACME, Brescia. Confronto'68, Galleria Sincron, Brescia. Oggetti in serie a funzione estetica, Galleria Sincron + studio Campesan, Venezia. Convegno "Multipli", maggio, Galleria Sincron; giugno, Anfo (BS). Ricerche operative in Toscana, Galleria Guernica, Olbia (SS). Incontri d'Avanguardia, Novara, Fiumalbo (MO).

1969 Incontri d'Avanguardia, Anfo, Pejo. Tecniche grafiche a confronto,Triennale dell' Adriatico,Civitanova Marche. la Biennale regionale Fortezza Vecchia; Palazzo del Portuale, Livorno. Confronto '69, Galleria Sincron, Brescia. 1° incontro post Pejo, Galleria Sincron, Brescia.

1970 Moiré, Strutture di sovrapposizione, Università Popolare Milano; Galleria Uxa, Novara. Arte per Arte, Le Pavoniere, Firenze. Firenze-Zagreb: Centro Techné Firenze - Galleria Doma Uluh-a, Zagreb. Itinerante "Three to infinity - new multiple art" org. Art Council of Great Britain, Whitechapel Art Gallery, London & Region.

1971 Triennale d'Arte, New Delhi, padiglione Italiano. Grafica Internazionale, Galleria Sincron, Brescia. Grafica Internazionale d'Avanguardia, Galleria Synchron, Rimini. Multipli e grafica, Centro Arte Arredo, Bormio (SO). Nuove forme di pittura, Lonato (BS). Multipli e grafica, Centro TI-ZERO, Torino. Rassegna "Nuove presenze", Acquasanta Terme (AP). Grafica ed altro, Galleria AL2, Roma.

1972 Artisti Livornesi, Italsider,Trieste.

1973 Itinerante "Gruppo Sincron", Galleria Sincron,Brescia; + Radnicki Universitet "R.Cirpanov", Novi Sad; + Studentski Kulturni, Centar IDC, Beograd. VIII Rassegna grafica, Bianco e Nero, Arezzo.

1974 Grands et Jeunes d'aujourd'hui, Grand Palais, Paris. Incontro Verifica, Galleria Sincron, Brescia. Salon d'Art Actuel, Bruxelles. IKI, Aktuelle Kunst, Dusseldorf. Proposte 75, Galleria Arti visive, Parma. Gravures & Multiples, Gallerie Sanguine, Collioure.

1976 Realtà artistiche d'oggi. Biblioteca Comunale, Ciserano (BG). Attrezzi di dinamica artistica, Lonato (BS). Artecronaca, Vinci (FI). L'Immagine altra, Amalfi (SA). Expò Arte, Bari. Qui Arte Contemporanea dieci anni, Galleria Editalia, Roma. XVII Rassegna Vita e paesaggio di Capo d'Orlando, Capo d'Orlando (ME)

1977 Grafica e piccolo formato, Galleria Qui Arte contemporanea, Roma.

1978 Diciottolivornesi, Galleria Giraldi, Livorno. Un'altra Livorno, Casa della Cultura, Livorno (a cura del Centro Rosciano, con il patrocinio del Comune di Livorno). Disseminare Arte nella città, Centro Rosciano, Livorno.

1979 Natura e memoria, Vinci (FI). Constructivismo ltaliano, Galeria Monasterios, Maracay, Venezuela.

1980 Il piccolissimo formato, Studio AM16, Roma. n....trasparenze, Circoscrizione 2, Livorno. Ambiente-azione-ambientazione, Artestudio, Ponte Nossa (BG). I segni della geometria, Studio AM 16, Roma

1981 Work Area - Indagine itinerante, Studio Arti Visive, Matera; Galleria L'Incontro, Genova. Premio Lario, Villa Olmo,Como. Die Geometrie und ihre Zeichen, Kunstlerhaus, Wien. Piccolissimo formato, Studio AM 16, Roma. Omaggio a Fiamma Vigo, Centro Verifiche 8+1, Venezia-Mestre. Sintesi '81, Galleria Sincron, Brescia.

1982 Il Morbido dentro, Biblioteca Comunale, Bergamo. Sette astrattisti livornesi, Galleria Giraldi, Livorno. Alphabet, Palazzo della Provincia, Savona. Piccolo formato, Centro Culturale Sincron, Brescia.

1983 Biennale Città di Marostica, Marostica (VI). Biennale Città della Spezia, Salsomaggiore (PR). Biennale Mediterranea d'Arte Contemporanea, Palazzo della Provincia, Catanzaro. Mundial, Galleria Galliata, Alassio (SV). Expo Arte, Bari. Artexpo, Brescia.

1984 Alphabet, Libreria Petrini, Torino; Palazzo della Provincia, Savona; Chiostro di S.Caterina, Finale Ligure (SV). Expo Arte,Bari. Classicità dell'astrattismo, Studio F.22, Palazzolo sull'Oglio (BS).

1985 Arte Italiana degli anni 60 nelle collezioni della Galleria Civica d'Arte Moderna, Castello di Rivoli, Torino – (Gruppo Atoma). IV Omaggio agli Etruschi, Galleria Sincron, Brescia.

1986 Misure di Qualità n°2, Galleria Sincron, Brescia. Qui Arte Contemporanea venti anni, Galleria Editalia, Roma. Indicazioni Provvisorie, Bottini dell’olio, Livorno.

1987 100 x 100, Galleria Sincron, Brescia. Piccolo formato, Galleria Editalia, Roma.

1988 Come ti chiami?, Galleria Sincron, Brescia. Premio Lago Cadorago, Cadorago (CO). Rotazione, Galleria Sincron, Brescia.

1989 Wortlaut, Galerie Schüppenhauer, Colonia; Städtische Museum, Bochum.

1990 Il Gruppo Atoma, Centro Asilo Notturno, Livorno – (Gruppo Atoma).

1991 Wortlaut, Galerie Vaclav Spala, Praga. XVI Premio Nazionale Città di Gallarate, Gallarate (VA). Qui Arte Contemporanea venticinque anni, Galleria Editalia, Roma.

1994 Cartolina d'artista, Sala Avia, Finale Ligure; Sala Palace, Spotorno (SV).

1996 Qui Arte Contemporanea trenta anni, Galleria Edieuropa, Roma. Acquisizioni '95, Civica raccolta dei disegni, Salò (BS). Tracce di Linguaggi, Spazio Temporaneo, Milano.

1998 10 anni dello Studio Gennai, Limonaia di Palazzo Ruschi, Pisa.

2000 Tondo Italiano, Kaupunginkirjaston Galleria, Viitasaari (Finlandia).

2001 TondoItaliano,  Lapinahden Taidemuseossa; Karstula Galleria Himmeli; Saarijärven Museo (Fin.). Le Avanguardie Livornesi dal 1945 al 1975, Palazzo della Cultura, San Vincenzo (LI). Le Avanguardie Livornesi dal 1945 al 1980, Consorzio Costa Fiorita, Castiglioncello (LI). Le Avanguardie Livornesi dal 1945 al 1980, Civica Pinacoteca A.Modigliani, Follonica (GR). Riparte (Soligo Art Project), Roma.

2002 60 mani d'artista, Centro Culturale Sincron, Brescia Riparte (Soligo Art Project), Roma.

2003 Riparte (Soligo Art Project), Roma. Arte su carta, Galleria Giraldi, Livorno. L'arte costruisce l'Europa, Galleria Arte Struktura, Milano.

2004 Province d'Arte - Livorno, Palazzo Panciatichi, (Sede Consiglio Regione Toscana), Firenze. Avanguardia Livornese del dopoguerra con particolare riferimento al Gruppo Atoma, a cura di Carlo Pepi, Taverna di Bronzone, Monticchiello (SI). Vedo Rosso, Galleria Edieuropa, Qui Arte Contemporanea, Roma.

2005 Vedo Blu, Galleria Edieuropa, QUI arte contemporanea, Roma. Indicazioni Alternative, Bottini dell’Olio, Livorno.

2006 Oltre il Visibile, Civica Pinacoteca A. Modigliani, Follonica (GR). QUI arte contemporanea quarant’anni, Galleria Edieuropa , Roma. Festa in Galleria, Galleria Giraldi, Livorno.

2007 Movimento Iperspazialista, Centro Soligo, Roma. Spagnoli, Martini, De Angelis, Galleria Factory, Livorno. Archivio Tano Festa / raccolta opere Franco Angeli, Studio Soligo, Roma. Ricerche Contemporanee VIII Rass.Naz. Arti Visive, Palazzo della Cultura, Pianella (PE).

2008 Ventiperventi, GlobArt Gallery, Acqui Terme (AL). Characteri, Cascina (PI) proiezione film “Renato”. Artisti per l’UNICEF, Sala Mitoraj Municipio di Pietrasanta (LU). L’Arte costruisce l’Europa, Arte-Struktura, Desenzano del Garda (BS). Arte Segno Scrittura, Archivio di Stato, Pisa.

2009 Arte italiana del XX secolo, Museo Menage, San Pietroburgo. Il Muro vent’anni dopo quasi come Dumas, Castello dei Vicari, Lari (PI).

2010 Poetica, Galleria Gennai, Pisa; Sotterranei Giardino Scotto, Pisa. L’Arte del Movimento, Galleria Edieuropa , Roma.
2011 Carlo Pepi pres. Artisti della Collezione. Istanze e Persistenza, Bottini dell'Olio, Livorno. In Libertà Libri d'Artista, SMS Centro Espositivo Museale, Pisa+Studio Gennai, Pisa.

2012 A come Archetipo, Il Gabbiano, La Spezia. CCH Gentili Spagnoli, Numero 50 Spazio Corrado De Meo, Livorno. Premio Settembre d'Arte, Centro Arte Moderna e Contemporanea de La Spezia.
2013 Liber Libri, Studio Gennai Arte Contemporanea, Pisa. Al Centro dello Sguardo, Palazzo Guinigi, Lucca.

2014 Da o Per una Collezione, Studio Gennai Arte Contemporanea, Pisa.
2015 Artisti e il 25 Aprile, Museo Civico G. Fattori - Granai di Villa Mimbelli, Livorno. DEATH Stati di Libero Arbitrio, Palazzo Guinigi, Lucca. In Nome dell’Arte, Studio Gennai Arte Contemporanea, Pisa.

2016 Aspettando i 30 Anni dello… Studio Gennai Arte Contemporanea, Pisa

2017 Tutti Possono Essere Collezionisti, Studio Gennai Arte Contemporanea, Pisa. La Parola alle Immagini, Gian Marco Casini Gallery, Livorno. LIBA 1997-2017 Venti anni di Attività, Villa Crastan, Pontedera (PI). senzatitolo2-Monocromi, OpereScelte, Torino.

2018 Più di Trenta, Studio Gennai Arte Contemporanea, Pisa. Nero Negativo Nero Positivo, Gian Marco Casini Gallery, Livorno.

Renato Spagnoli "A-Zenobia", curated by Francesca Pepi, ed. Gian Marco Casini Gallery, Livorno 2018

Il Museo Sperimentale di Torino "Arte Italiana degli anni Sessanta" at Castello di Rivoli (TO) and Villa Croce (GE), Fabbri editore 1985

Arte Contemporanea, La Linea del modello, curated by Lara Vinca-Masini, Giunti Editore 1996

Storia dell'Arte Italiana, Generazione anni Venti, curated by Giorgio di Genova, Edizioni Bora 1991

Renato Spagnoli, ed. Fondazione Livorno 2016

Spagnoli-Campus, curated by Bruno Munari, ed. Galleria AL2, Roma 1970

Renato Spagnoli Destabilizzazioni e riequilibri, ed. Galleria Peccolo, Livorno 2013

Works by Renato Spagnoli

Order by

2003

30 x 80 x 4 cm

1500,00 €

1972

50 x 60 cm

2800,00 €

2007

35 x 111 x 3 cm

2800,00 €

1989

100 x 100 cm

5500,00 €

Newsletter

I read the Privacy Policy and I consent to the processing of my personal data