To Dream, to Collect

Follow

Matteo Negri

1982, Italy

4 Works exhibited

Represented by

Category

Share


  • About the Artist
  • Curriculum Vitae

Matteo Negri . nato a San Donato Milanese, Milano nel 1982. Vive e lavora a Milano.

Matteo Negri was born in San Donato Milanese, Milan in 1982. He currently lives and

works in Milan.

 

Statement

La mia pratica artistica è indirizzata ad analizzare il ruolo percettivo della superficie e del

colore, sia nel campo della scultura che di opere di natura bidimensionale. In particolare

mi sono interessato alla geometria, al fenomeno della variabilità cromatica e della

riflessione a specchio, che ho impiegato come dispositivi stranianti in grado di alterare

l’ordinaria percezione dei volumi e dei piani. Grazie a tale modalità, l’opera smette di

essere una forma fissa ed assoluta, poiché attiva cineticamente una relazione con il

contesto e con lo stesso osservatore che, in qualche modo, la contaminano in un gioco di

continui rimandi visivi.

I materiali che più amo sono l’alluminio, la carta colorata, il vetro e le pellicole cangianti

che consentono, con il loro fascino magico, di andare oltre ad una visione statica e

monolitica dell’opera.

 

My artistic practice is aimed to analyze the perceptive role of the surface and the color,

both in the field of sculpture and of artworks of a two-dimensional nature.

In particular I deeply analyzed geometrical aspect, also to the phenomenon of chromatic

variability and mirror reflection, which I used as alienating devices capable of altering the

ordinary perception of volumes and planes.

Thanks to this mode, the work stops being a fixed and absolute form, since it kinetically

activates a relationship with the context and with the same observer who, in some way,

contaminate it in a game of continuous visual reflex.

The materials that I love most are aluminum, colored paper, glass and iridescent films that

allow, with their magical charm, to go beyond a static and monolithic vision of the usual artwork.

 

 

SELEZIONE MOSTRE PERSONALI / SELECTED SOLO SHOWS 

 

2021

I contain multitudes

Testo critico di / with an essay by / avec l’intervention .écrite de L. Madaro

Andante Hong Kong, Hong Kong.

 

2020

Ho le montagne negli occhi

Testo critico di / with an essay by / avec l’intervention .écrite de R.Farinotti

MEB Arte Studio, Borgomanero (NO).

 

2019

Antiretorica

A cura di /curated by / sous la direction de L. Madaro

Galleria Monopoli, Milano.

 

RSVP

A cura di / curated by / sous la direction de P. Chicheportiche,

in collaborazione con / in collaboration with / en collaboration avec

Galerie 208 & FIPACO, Paris presso / at / chez Fipaco, Paris (FRA)

 

2018

Greetings from Mars

A cura di / curated by / sous la direction de F. Gualdoni, A. Zanchetta

MAC Museo d’Arte Contemporanea di Lissone, Lissone (MB)

Navigator Roma. Verra'. se resisto a sbocciare non visto

A cura di/curated by/ sous la direction de Laura Cherubini

Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese, Roma.

 

2017

Drop the dots

Axel Pairon Contemporary Art Gallery

Knokke (BEL)

 

Diciassette sculture a colori

A cura di / curated by / sous la direction de P.Gagliano & I. Quaroni

Lorenzelli Arte, Milano.

 

2016

Piano Piano

A cura di / curated by / sous la direction de A. Fiz & L. Bruni

ABC Genova.

 

Splendida villa con giardino, viste incantevoli

A cura di / curated by / sous la direction de D. Capra,

intervento critico di / essay by / intervention écrite F. Gualdoni Giuseppe Frangi.

Casa Testori, Novate Milanese (MI)

 

2015

Dis-moi une chose

A cura di / curated by / sous la direction de A.M. Martini

Melzi Fine Art, Milano.

 

Kamigami

Galleria Monopoli, Milano.

 

2013

Il favoloso mondo di Teo!

A cura di / curated by / sous la direction de R. Semeraro

Palazzo Morelli Fine Arts, Todi (PG)

 

Una cosa divertente che non rifar. mai più

A cura di / curated by / sous la direction de V. Conti,

intervento critico di / essay by / intervention écrite M. Farronato

ABC Genova.

 

2012

Drop me a line

A cura di / curated by / sous la direction de

G. Cappellini, Cappellini Showroom,

Bruxelles (BEL).

 

2011

Super L’Ego

A cura di / curated by / sous la direction de P. Chicheportiche,

con un intervento critico di with an essay by / avec l’intervention de M.Zappile,

Galerie 208, Parigi (FRA).

 

2010

L’Egoisme

A cura di / curated by / sous la direction de P. Chicheportiche

Galerie 208, Parigi (FRA)

 

2009

L’Ego˝

A cura di/curated by / sous la direction de I. Quaroni, Milano,

Fabbrica Eos, Milano.

 

2008

Ogni cosa era pi. antica dell’uomo e vibrava di mistero

A cura di / curated by / sous la direction de L. Doninelli,

 con un intervento critico di / with an essay by / avec l’intervention .écrite de S. Facchinetti,

Oratorio di San Lupo, Bergamo.

 

2007

In Vitro

A cura di / curated by / sous la direction de I. Quaroni

Galleria Annovi, Sassuolo (MO)

 

2006

Piccolo Paesaggio

A cura di /curated by / sous la direction de G. Agosti,

Galleria Obraz, Milano.

 

2004

Motor Show

A cura di / curated by / sous la direction de G. Frangi,

con un intervento critico di / with an essay by / avec l’intervention .écrite de M. Mojana,

Spazio Vita, Milano.

 

Motor Power Engine

A cura di / curated by / sous la direction de M. Mojana

Officina Etnica, Milano.

 

Selected Solo Shows

 

2019

Antiretorica, a cura di / curated by L.Madaro,

Galleria Monopoli, Milano ; novembre /

november – febbraio 2020 / February 2020

RSVP, a cura di / curated by P.Chicheportiche in

collaborazione con / in collaboration with Galerie

208 e /and FIPACO, Paris presso / at Fipaco , Paris

(FR) luglio / July – settembre / September

 

2018

Greetings from Mars, a cura di / curated by F.

Gualdoni, A. Zanchetta, MAC Museo d’Arte

Contemporanea di Lissone,

marzo / March - aprile / April

Navigator Roma. verrà se resisto a sbocciare non

visto, a cura di/curated by Laura Cherubini, Museo

Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese, Roma/

Rome, aprile/April – giugno/June

 

2017

Drop the dots Axel Pairon Contemporary Art Gallery,

Knokke, Belgium, agosto/August

Diciassette sculture a colori, a cura di/curated by P.

Gaglianò, I. Quaroni, Milano/Milan, Lorenzelli Arte,

marzo/March – aprile/April.

 

2016

Piano Piano, a cura di/curated by A. Fiz, con un

intervento critico di/with an essay by Lorenzo Bruni,

Genova/Genoa, ABC-ARTE,

novembre/ November 2016 – febbraio/February 2017.

Splendida villa con giardino, viste incantevoli, a cura

di/ curated by D. Capra, con un intervento critico di/

with an essay by F. Gualdoni e Giuseppe Frangi,

Novate Milanese, Casa Testori, maggio/May – ottobre/

October.

 

2015

Multiplicity, a cura di/curated by I. Quaroni, Milano,

Piazza Gae Aulenti, dicembre/December.

Dis-moi une chose, a cura di/curated by A.M. Martini,

Milano/Milan, Melzi Fine Art,

maggio/ May – giugno/June.

Kamigami, Milano/Milan, Galleria Monopoli,

feb- braio/February – aprile/April.

 

2013

Il favoloso mondo di Teo!, a cura di/curated by R.

Semeraro, Todi, Palazzo Morelli Fine Arts,

dicem- bre/December 2013 – gennaio/January 2014.

Una cosa divertente che non rifarò mai più, a cura di/

curated by V. Conti, testo di/ with an essay by M.

Ferronato, Genova/Genoa, ABC-ARTE, dicembre/

December 2012 – giugno/ June

 

2012

Drop Me a Line, a cura di/curated by G. Cappellini,

Bruxelles, Cappellini Showroom.

 

2011

Super L’Ego, a cura di/curated by P. Chicheportiche,

con un intervento critico di/with an essay by M.

Zappile, Parigi/Paris, Galerie 208, marzo/March –

aprile/April.

 

2010

L’Egoïsme, a cura di/curated by P. Chicheportiche,

Parigi/Paris, Galerie 208, ottobre/October – novembre/

November.

 

2009

L’Ego ©, a cura di/curated by I. Quaroni, Milano/

Milan, Fabbrica Eos, maggio/May – giugno/June.

 

2008

Ogni cosa era più antica dell’uomo e vibrava di

mistero,

a cura di/curated by L. Doninelli, con un intervento

critico di/with an essay by S. Facchinetti, Bergamo,

Oratorio di San Lupo, giugno/June – luglio/July.

 

2007

In Vitro, a cura di/curated by I. Quaroni, Sassuolo,

Galleria Annovi, marzo/March – aprile/April.

 

2006

Piccolo Paesaggio, a cura di/curated by G. Agosti,

Milano, Galleria Obraz,

febbraio/February – marzo/March.

 

2004

Motor Show, a cura di/curated by G. Frangi, con un

intervento critico di/with an essay by M. Mojana,

Milano/Milan, Spazio Vita, maggio/May – giugno/

June.

Motor Power Engine, a cura di/curated by M. Mojana,

Milano/Milan, O cina Etnica, febbraio/ February –

marzo/March.

 

 

Selected Group Shows

 

2019

Where are we going? Sguardi da un mondo inquieto

a cura di/ curated by Giuseppe Frangi, Studio 4x4

Pietrasanta (LC) luglio/ July

TUTTIFRUTTI,

Un progetto di / project by Supergiovane, Stecca

3.0, Milano

 

2018

Io sono qui!

Da un’idea di Alessia Montani/From Alessia

Montani’s idea, a cura di/curated by Lorenzo Bruni,

MACRO, MACRO Testaccio, Roma (RM)

 

2017

18° Premio Cairo

A cura di/curated by Redazione Arte Cairo

Mondadori, Palazzo Reale di Milano, Milano (MI)

 

2016

Contexto

A cura di/curated by Casa Testori

Spazi pubblici Edolo (Bs)

Principio di indeterminazione

A cura di/curated by I. Quaroni

Galleria ABC-ARTE, Genova (Ge)

 

2012

Parcours Off 7

A cura di/curated by P. Chicheportiche

Spazi pubblici/public space, Parigi (FR)

Milan Jam

A cura di/curated by Stark Projects & Day +

Gluckman

Collyer Bristow Gallery, London (UK)

 

2010

Pensiero Fluido

A cura di/curated by A. M. Martini

Spazio Oberdan, Milano (Mi)

 

2009

Fragile - Handle with Care

Bonelli Arte e Annovi Arte Contemporanea

Castello di Spezzano, Fiorano Modenese, Modena

(Mo)

Giorni Felici, 22 Artisti in 22 Stanze a Casa Testori

A cura di/curated Associazione TestoriCasa Testori,

Novate Milanese (Mi)

Regards to Time & Space, S&G Gallery, Berlin (DE)

 

2008

Hyper-Organic, Ambiente Emergente

A cura di/curated by P. Addis, con intervento critico

di J. Ceresoli Fondazione La Triennale, Milano (Mi)

Dissonanze. Artisti nell’Arena

A cura di/curated by G. Frangi

Sala Appiani, Arena di Milano, Milano (Mi)

 

2007

Allarmi 2. Il Cambio della guardia

A cura di/curated by I. Quaroni, N. Mangione, A.

Trabucco e C. Antolini

Caserma De Cristoforis, Como (Co)

Eterofilie

A cura di/curated by I. Quaroni

Galleria Annovi Arte Contemporanea, Sassuolo,

Modena (Mo)

Ideators

A cura di/curated by M. Gentili

Fondazione Mudima, Milan (Mi)

Room with a View

A cura di/curated by G. Marziani

Galleria Romberg, Roma (RM)

 

2006

Milano Africa

A cura di/curated by M. Mojana

Fabbrica del Vapore, Milano (Mi)

 

2005

Superplastica, Sculture del Disequilibrio

A cura di/curated by I. Quaroni

Castello di Casalgrande Alto, Reggio Emilia, in

collaborazione con Annovi Arte Contemporanea,

Modena (Mo)

 

2004

With Love 3

A cura di/curated by M. Mojana

Palazzo dell’Arengario, Milano (Mi)

 

Salon I

Palazzo della Permanente, Milano (Mi)

Giovani artisti dell’Accademia di Belle Arti di Brera

Works by Matteo Negri

Order by

2020

52.5 x 52 x 18 cm

0,00 €

2019

75 x 75 x 18 cm

CONTACT FOR INFO

2019

75 x 75 x 18 cm

CONTACT FOR INFO

2020

36 x 50 x 46 cm

CONTACT FOR INFO

Newsletter

I read the Privacy Policy and I consent to the processing of my personal data